Google Website Translator

domenica 19 agosto 2012

L'isola del diavolo - Stavolta è un'avventura classica!

Narcissus è stato più veloce del previsto e ha lavorato anche di Ferragosto, per cui il mio secondo libro è stato pubblicato a tempo di record! Eccolo qua, ve lo avevo detto che dopo il primo altri avrebbero seguito, con corpose avventure dedicate anche agli adulti. Naturalmente anche questo era in cassetto da tempo.


"L'ISOLA DEL DIAVOLO" è una avventura classica, come quelle che leggevo quando ero giovane e mi bevevo Verne, Stevenson e compagnia bella. Scritta anche con lo stesso stile, con un finale un po' sorprendente e con situazioni che starebbero benissimo anche in un fumetto (in effetti l'idea originale era proprio per un cartonato alla francese, poi non realizzato).
Tuttavia mi accorgo che leggendo, il lettore si crea da sè le proprie immagini, e quelle sono sempre migliori di qualunque disegno.
Insomma un modo diverso di raccontare, da quello che ho fatto finora, con un ritorno all'antico, se vogliamo, ma con l'aiuto delle nuove tecnologie.
Il libro infatti è in formato Epub e in formato Kindle,  tutto fatto da me, in totale libertà, compresa la copertina, e inaugura una collana: "STORIE D'AVVENTURA" che è tutta un programma, ovviamente.

Ecco qualche riga di presentazione:

La vicenda è ambientata nel 18° secolo nel mar dei Caraibi. Da perfetto razionalista, Jean Baptiste Moriel, scienziato e naturalista, studia la cattiveria e la malvagità.
E' convinto che la vita sia giunta dallo spazio e pensa che anche una nuova malvagità sia arrivata da lassù, portata dai frammenti di una cometa malefica caduta sulla terra, portando influssi negativi proprio in quella parte del mondo che ha visto la strage dei maya, gli orrori della schiavitù e della pirateria.
Ma navigando in quei mari infidi, proprio i pirati assaltano la sua nave e lo catturano portandolo alla Tortuga, dove tuttavia farà un incontro imprevisto quanto affascinante...
Una storia di azione, avventura e sentimento, per tutti.



E infine qui potete comprarlo o affittarlo per qualche giorno spendendo di meno. Buona lettura!



Nessun commento:

Posta un commento