Google Website Translator

giovedì 15 dicembre 2011

Comunicato Stampa: Nasce Comics Bay

Sulla frontiera dell'Avventura Digitale oggi nasce ufficialmente Comics Bay, www.comicsbay.com, lo strumento che racchiude tutta l'esperienza di Giorgio Pezzin nel tentativo ormai decennale di realizzare il sogno di tutti gli autori: rivolgersi direttamente al Lettore facendosi giudicare solo dal lettore stesso, senza filtri o intermediazioni.
Realizzato interamente da Pezzin, Comics Bay è un sito pensato appositamente per i tablet come l'iPad; la navigazione è semplicissima, con pochi grandi bottoni che vanno subito al sodo. Un CATALOGO presenta tutte le serie e poi tutte le STORIE di ciascuna serie.
Per ogni storia sono previste alcune pagine di anteprima e poi i collegamenti per poterle acquistare per i vari dispositivi o anche su carta. Per il momento le storie disponibili sono in italiano e solo per l'iPad, ma in futuro ci saranno edizioni in varie lingue e per i vari sistemi operativi, solo aggiungendo i bottoni di opzione.
Esiste anche un blog dedicato dove i lettori potranno commentare le storie ed esprimere i loro giudizi e contributi.
Ovviamente questo è solo l'inizio di un lungo cammino: le storie che verranno man mano pubblicate sono per il momento quelle di cui Pezzin e i suoi colleghi disegnatori possiedono i diritti di pubblicazione: Capitan Rogers; Smalto e Jonny, Walkie e Talkie, Oscar e Tango, Il Mondo di Meg; Robin e Mary Grandi Avventure... sono più di cento le storie in programma, che si potranno leggere perfettamente restaurate e rimontate appositamente per l'iPad e i nuovi dispositivi.  Ma sono previste nuove storie e poi racconti illustrati, animazioni, romanzi, giochi e tutto quello che ci verrà consentito dai meravigliosi nuovi strumenti dell'edizione digitale.
L'impresa è aperta ad altri autori che vorranno pubblicare con le stesse modalità, portando nuove idee e unendo le forze per diffondere l'iniziativa. Grazie in anticipo a tutti coloro che decideranno di apprezzarla e sostenerla.


Nessun commento:

Posta un commento